Lavoro e apprendimento della spalla in dentro

Pubblica un commento

La spalla in dentro è alla base del lavoro su due piste. Si può effettuare a tre andature.È un eccellente esercizio per ammorbidire il cavallo lavorando all’impegno dei posteriori in decontrazione. La spalla in dentro è il giusto mezzo tra il lavoro sul cerchio e il lavoro in linea dritta. Consente di risolvere molti problemi in equitazione.

[Non dimenticare di attivare i sottotitoli nei parametri]

La contro-spalla in dentro

Per iniziare, è più semplice passare dalla contro-spalla in dentro. Posizionati sulla pista, il cavallo ha la punta del naso rivolta verso l’esterno e le anche verso l’interno. All’inizio, è interessante aiutarsi con il muro o la barra in modo da utilizzare meno gambe e mani, permettendo così al cavallo di comprendere l’esercizio con calma. La mano esterna è quindi leggermente aperta e la gamba interna, alla cinghia, spinge leggermente. Il cavallo non deve accelerare o precipitarsi. È meglio iniziare al passo e, una volta acquisito l’esercizio, ripeterlo al trotto. L’esercizio si esegue con entrambe le mani.

Per approfondire l’esercizio, successivamente alla linea dritta in contro-spalla in dentro, puoi proseguire su un grande cerchio, conservando la medesima attitudine: piega all’esterno, anche all’interno. Una volta completato il cerchio, allontanati dal bordo della pista e tenta di eseguire una contro-spalla in dentro all’interno della pista: osserva che cosa succede senza l’aiuto della barra. Esegui l’esercizio con entrambe le mani. Una volta capito questo esercizio, il cavallo è pronto per eseguire la spalla in dentro!


La spalla in dentro

Inizia facendo una volta, con il cavallo incurvato. Quando il cavallo avrà l’attitudine giusta, mantenendola esci dalla volta e fai in qualche modo «derapare» il cavallo. La gamba interna alla cinghia controlla le anche, fai una leggera redine di apertura e controlla con la redine esterna. Attenzione a non accentuare troppo l’angolo o la piega. L’anteriore esterno e il posteriore interno devono trovarsi sulla stessa linea. Inizialmente, trattieniti di qualche falcata per poi aumentare gradualmente la distanza su cui effettui la spalla in dentro.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vota
Lasciare un'opinione
INIZIO PAGINA