I sei vantaggi di praticare equitazione d’inverno anziché d’estate

Pubblica un commento

Con tutta la pioggia caduta negli ultimi mesi, si arriva davvero agonizzanti alle soglie della primavera. Prima di dare spazio alla malinconia cedendo definitivamente alla depressione in attesa del ritorno delle belle giornate, sottolineiamo qualche aspetto positivo dell’inverno per ricordarti che, dopo tutto, non è così brutto come sembra. 

advantages of horse riding in winter compared to summer

Tutto sta nel saper essere positivi. :)                          

  1. Niente insetti.
    Il vantaggio, quando gela, è che si può finalmente dire addio a tutti quegli insetti volanti che non la smettono di ronzarci attorno. Si evita inoltre di farsi riconoscere soltanto dall’odore, perché il profumo di citronella funziona per 5 minuti. 
     
  2. La famosa abbronzatura agricola.
    Inevitabili quando si monta a cavallo d’estate, i segni dell’abbronzatura sono particolarmente estetici quando si indossa un vestito o un costume da bagno – oppure no!
     
  3. Soffocare nei vestiti. 
    Per quanto leggeri possano essere, i pantaloni da equitazione sono comunque aderenti al corpo ed è quindi difficile evitare di sudare nei jodhpurs mentre tutti scorazzano intorno al rettangolo in pantaloncini. 
     
  4. La polvere
    D’inverno, l’umidità ha almeno il vantaggio di togliere di torno la polvere.         D’estate, invece, si appiccica alla pelle sudata. Sappiamo che, la sera, nella doccia, l'acqua "cambierà colore"...
     
  5. La super acconciatura quando ci si toglie il casco.
    Mentre d’inverno non ci si preoccupa molto della testa dopo un allenamento, d’estate, si ha un po’ più caldo sotto il casco – tanto che i nostri capelli prendono una piega improbabile quanto avvilente. 
     
  6. Anche le giornate più lunghe hanno i loro inconvenienti.
    Il sorgere del sole dalle 5 del mattino dà infatti la straordinaria possibilità di alzarsi presto per andare a montare con il fresco. Tuttavia, quando sentiamo suonare la sveglia per ricordarcelo la sensazione non è proprio identica. 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vota
Lasciare un'opinione
INIZIO PAGINA